Cosa vedere

Patirion di Rossano

pathirion-rossano
Situato sulla montagna Rossanese domina l’intero territorio circostante. In questo maestoso impianto monastico fondato tra il 1090 e il 1100 , si fondono, per la prima volta nella storia della città, le culture, le sensibilità, le tecniche architettoniche ed artistiche, bizantina, normanna ed araba

La Polis di Sibari

scavi-sibari
Situata a breve distanza dalla foce del Fiume Crati, in questa parte del territorio trovarono sviluppo prima la grande Polis di Sbiari ed in epoche successive il centro ellenistico di Thuri e quello di Copia. Questa eccezionale stratificazione fa di Sibari uno dei siti più estesi ed importanti del Mediterraneo di età arcaica e classica.

Gole del Raganello

gole-raganello
Le Gole alte del Raganello offrono un percorso ercusionistico di rara bellezza. Costituite da uno stretto corridoio chiuse fra la Timpa di San Lorenzo (1652m) e la Timpa di Porace Cassano al cui fondo scorre l’omonimo fiume, mostrano la stratificazione delle rocce nel tempo con i loro tanti colori. In alto nel cielo che sovrasta lo stretto canyon non è raro incontrare l’aquila reale o il falco pellegrino

Codex Purpureus

codex-zoom
Conservato nel museo diocesano di Rossano è un evangelario in lingua greca del 550 contenente testi di Matteo e Marco.  Con le sue 188 pagine di colore rossastro è uno dei manoscritti miniati del nuovo testamento meglio conservatisi

Il Borgo di Corigliano Calabro

corigliano-calabro
L’antico borgo di Corigliano Calabro è un concentrato di storia, arte e cultura. All’interno delle antiche mura si possono visitare la Chiesa di Sant’Antonio da Padova del 1450, il mausoleo marmoreo del nobile Barnaba Abenante ed il magnifico castello costruito fra l’XI e il XII e che nel tempo ha segnato la storia delle varie dominazioni che si sono succedute in Calabria

La valle del Mercure e il Lao

fiume-lao
Lungo oltre 50km il Lao attraversa una delle gole più spettacolari del territorio calabrese fino a raggiungere l’Orsomarso con la sua natura selvaggia. Sul fiume Lao è possibile praticare Rafting e rappresenta uno dei percorsi più emozionanti per chi ama questo tipo di sport
La Calabria ed ancora di più la sua costa ionica è una terra ricca di storia e tradizione. In ogni angolo si trovano tracce della cultura greca, della dominazione romana, bizantina, normanno-sveva, borbonica, delle contaminazioni arabe.

Ogni membro dello staff di BuoneVacanze Airone Resort conosce perfettamente la storia della sua terra, ed è sempre ben lieto di suggerire un nuovo angolo da visitare, è sempre pronto a raccontare la storia della sua terra.

Inoltre BuoneVacanze Airone Resort dispone di guide turistiche professionali pronte ad organizzare tour guidati.

Non solo cultura e storia nelle terre Calabresi ma per gli appassionati di escursionistica anche tanti luoghi da esplorare con panorami mozzafiato, boschi secolari, e una natura ancora intatta che conserva tutto il fascino della sua primordiale bellezza

Contattaci

|
Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Pinterest
Share On Youtube
Hide Buttons